Il Bambino Con Il Pigiama A Righe Riassunto Capitolo Per Capitolo

Il bambino con il pigiama a righe, il libro: riassunto della trama e i personaggi del romanzo

  • Giornata della Memoria 2020, libri: i titoli più belli da leggere
  • Come si fa un riassunto

Riassunto Il bambino con il Pigiama a Righe: la trama del romanzo

Il Bambino con il Pigiama a righe di John Boyne: personaggi e analisi

  • Bruno Hess: è il protagonista del romanzo. Non conosce il lavoro del padre e, lontano dalla cattiveria che lo circonda, diventa amico di Shmuel, un bambino ebreo chiuso nel campo di concentramento vicino alla sua residenza, che lui crede sia solo una fattoria. Per aiutare Shmuel a cercare il suo papà, Bruno verrà incluso in un gruppo di ebrei destinati alle camere a gas, dove morirà.
  • Shmuel: bambino ebreo, protagonista del romanzo. Lui rappresenta la controparte di Bruno perché stringe amicizia proprio con il bambino tedesco, figlio di un nazista. Anche lui non è cosciente del mondo intorno a sè. Alla fine morirà nelle camere a gas con Bruno.
  • Louis Hess: il padre di Bruno e Gretel, è la mente ideatrice del campo di concentramento di Auschwitz ed è uno degli ufficiali più considerevoli per aver portato a termine velocemente la costruzione del campo. È uno dei pochi che sa cosa succede realmente nel campo di concentramento e nasconde tutto alla sua famiglia.
  • Elsa Hess: la madre Bruno. Ignara della vera identità del marito e delle crudeltà avvenute tra le mura di Auschwitz, la donna è spesso in contrasto con Louis per via delle sue idee razziste, tanto da trattare tutti gli ebrei come suoi pari.
  • Gretel Hess: sorella di Bruno. Al contrario del fratellino, lei gode perfettamente della situazione economica agiata della famiglia, tanto da assumere comportamenti arroganti e da bambina viziata. La sua cattiveria, in fin dei conti, si traduce in vigliaccheria e dovrà per sempre convivere con il dolore causato dalla morte tragica del fratello.
  • Tenente Kurt Kotler: è uno degli ufficiali nazisti del romanzo. La sua cattiveria non conosce limiti e usa la violenza senza freni su tutti gli ebrei.
  • Pavel: nel passato era un dottore, poi diventato servitore della famiglia Hess e del piccolo Bruno, con cui intrattiene delle conversazioni, anche se proibite tra un ebreo e un tedesco ariano. Nonostante il suo comportamento impeccabile, alla fine viene ucciso da Kotler per aver versato del vino a terra.
  • Herr Liszt: il maestro di Bruno. A lui viene affidato il compito di indottrinare Bruno e Gretel sui concetti di razza ariana e ebrea.
  • Il Führer: Adolf Hitler. È il cattivo per eccellenza del romanzo anche se non compare mai.
  • Lars: il maggiordomo della famiglia Hess. Viene trattato in maniera sgarbata da Gretel e, nonostante non sia ebreo, non tollera le cattiverie commesse contro di essi.
  • Maria: la cameriera della famiglia Hess dal momento in cui trasferiscono la loro dimora da Berlino ad Auschwitz.
  • Riflessioni sulla Shoah: temi svolti per la Giornata della Memoria

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: SCHEDA LIBRO

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: RIASSUNTO

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: TRAMA LIBRO

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: FINALE

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: PERSONAGGI

  • Bruno, il bambino di 8 anni che dopo il trasferimento della famiglia fa amicizia con il bambino Shmuel
  • Shmuel: il piccolo ebreo chiuso nel campo di concentramento

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: COMMENTO

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE: VIDEO SCHEDA LIBRO