India Popolazione Grafico

1) LE CODE

Tante persone vuol dire anche lunghe, lunghissime code.Per comprare i biglietti del treno o dell’autobus le file sembrano interminabili.In realtà poi, grazie anche ai poveri lavoratori allo sportello, ci può voler meno del previsto.Alcuni suggerimenti utili.– Spesso le code sono divise per uomini e donne.Quella degli uomini è generalmente più veloce quando ci sono dei controlli di sicurezza da fare.Al contrario quella per le donne, è più corta quando si devono comprare biglietti.– La fila viene rispettata ma solo finché si è lontani dallo sportello.più ci si avvicina alla meta, più ci si accorgere che si aggiungono persone ai lati.Essere pronti con domande e soldi è la chiave per non farsi sorpassare.La privacy in India non esiste.

2) NON SI E’ MAI SOLI

3) LE OPZIONI SI MOLTIPLICANO

Vuoi un tè ma il primo banchetto non è poi così pulito? Non temere, potrai scegliere tra gli altri 20 della via.Chi vende biscotti gonfia il prezzo stampato sulla confezione? Nessun problema e nessuna dote di contrattazione richiesta,basta fare pochi metri per trovarne altri.Chiamare un tuk tuk (taxi)?Uno dei 50 che ti accerchiano fuori dalla stazione farà sicuramente al caso tuo.

 

Etnia

  • Indo-Ariano: discendenti della popolazione giunta in India dal 1800 AC dagli altipiani della Persia e sin da allora gruppo maggioritario dell’area centrale e settentrionale del Paese.
  • Dravidico: raggrupamento etnico maggiore del sud dell’India e di molti arcipelaghi del sud-est asiatico, presente nel meridione della penisola da millenni e base degli imperi che hanno resistito fino alla colonizzazione inglese.
  • Tibeto-Birmano: presente nelle aree montane di confine e spesso minoritario.
  • Austro-Asiatico: molto minoritario e suddiviso in piccole comunità. Abita da tempi antichissimi alcune aree a ridosso del Golfo del Bengala

Lingua

Religione

Casta

L’India multiculturale

Fonti e Approfondimenti

Share this post

  • Share this
  • Tweet this

Condividi questo articolo:

  • Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic qui per inviare l’articolo via mail ad un amico (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic qui per stampare (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)

Mi piace:

Mi piace Caricamento…